Per Max, provarci era uguale a un tuffo da uno scoglio alto.
Ti affacci, guardi sotto, torni indietro e dici chi me lo fa fare
ci riprovi, esiti, scuoti la testa e, quando tutti si sono buttati
e si sono rotti di aspettarti, ti fai il segno della croce
chiudi gli occhi e ti lanci giù urlando.

Niccolò Ammaniti
da Ti prendo e ti porto via

cinderella [qui metti la chiocciolina] cartoni .it
torna alla home

mappa del sito