Giardini Pensili di Babilonia,
costruiti intorno al 590 a.C. dal re Nabucodonosor II
per la sua amata moglie Amiti
che, originaria delle montagne della Persia,
sentiva la nostalgia dei fiori delle sue terre

la leggenda vuole che la regina trovasse nei giardini
rose fresche ogni giorno pur nel clima arido di Baghdad

cinderella [qui metti la chiocciolina] cartoni .it
torna alla home

mappa del sito