nella lingua aborigena, il didgeridoo si chiama yidaki.
ancora oggi lo si ricava da rami, tronchi o radici di eucalipto
scavati all'interno dalle termiti.
si suona con la respirazione circolare che,
applicata in modo continuativo, dopo un certo tempo
porta alla iperventilazione e conseguentemente
a uno sorta di stato di trance del musicista.
è uno strumento magico!

Xavier Rudd
compositore e multi strumentista australiano

cinderella [qui metti la chiocciolina] cartoni .it
torna alla home

mappa del sito