mi piace conoscere una persona a memoria.
no, non parlo di routine o monotonia, ma di sapere a memoria una persona
non so come spiegartelo, è come quando studi le poesie a scuola,
in quel senso intendo a memoria. sai come si dice in inglese studiare a memoria?
by heart, col cuore. anche in francese si dice par coeur...
ecco, in questo senso intendo. conoscere una persona a memoria, significa,
come quando ripeti una poesia, prendere anche un po’ di quel ritmo
che le appartiene. una poesia, come una persona, ha dei tempi suoi.
per cui conoscere una persona a memoria significa sincronizzare
i battiti del proprio cuore con i suoi, farsi penetrare dal suo ritmo.
ecco, questo mi piace. mi piace stare con una persona intimamente
perché vuol dire correre il rischio di diventare leggermente diversi
da se stessi. alterarsi un po’ perché non è essere se stessi
che mi affascina in un rapporto a due, ma avere il coraggio
di essere anche altro da sé. Che poi è quel te stesso
che non conoscerai mai. a me piace amare una persona e
conoscerla a memoria come una poesia, perché come una poesia
non la si può comprendere mai fino in fondo.
infatti ho capito che amando non conoscerai altro che te stesso.

Fabio Volo

cinderella [qui metti la chiocciolina] cartoni .it
torna alla home

mappa del sito