...per il poeta che non può cantare
per l'operaio che non ha più il suo lavoro
....e per tutti i ragazzi e le ragazze che difendono un libro,
un libro vero così belli a gridare nelle piazze
perché stanno uccidendo il pensiero;
per il bastardo che sta sempre al sole...
chiamami ancora amore
che questa maledetta notte dovrà pur finire,
perché la riempiremo noi da qui di musica e di parole;
chiamami ancora amore in questo disperato sogno
tra il silenzio e il tuono difendi questa umanità
anche restasse un solo uomo chiamami sempre amore
...perché le idee sono come farfalle che non puoi togliergli le ali
perché le idee sono come le stelle che non le spengono i temporali
perché le idee sono voci di madre che credevano di avere perso,
e sono come il sorriso di Dio in questo sputo di universo
...continua a scrivere la vita tra il silenzio e il tuono
difendi questa umanità che è così vera in ogni uomo...

Roberto Vecchioni
Chiamami ancora Amore

cinderella [qui metti la chiocciolina] cartoni .it
torna alla home

mappa del sito